18119416_795414460620879_8908784254394748137_n (1)Oggi, come avevo annunciato, ho incontrato il Direttore Generale della Commissione Europea per l’Ambiente, il Dott. Aurel Ciobanu Dordea, per sottoporgli di persona i rischi che deriveranno dalla possibilità che il progetto della costruzione di una centrale a carbone nel Sulcis e l’innalzamento del bacino dei fanghi rossi diventi concreto. Ho consegnato al direttor Ciobanu tutto il materiale tecnico che ho raccolto in queste settimane (e che sono riuscita ad ottenere con molta fatica, visti gli interessi in gioco che riguardano l’intero progetto!). Si è aperto un dialogo costruttivo e il rappresentante europeo per l’Ambiente si è mostrato molto collaborativo e interessato alla vicenda, vista la sua gravità. In gioco ci sono la salute dei cittadini sardi e la tutela delle bellezze paesaggistiche della nostra meravigliosa Isola. 18057710_795414457287546_8833193561169674461_n (1)Abbiamo deciso di aprire una corrispondenza reciproca con la promessa che, entro le prossime settimane, otterremo già le prime risposte dall’Europa. Da quando sono a Bruxelles ho messo la tutela del bene dei cittadini al primo posto. Con oggi abbiamo fatto un passo in più affinché l’Europa possa avere contezza degli scempi che troppo spesso si consumano nel silenzio generale e con la compiacenza delle nostre istituzioni… e che faremo di tutto per evitare!

Commenti Facebook

commenti

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *