co1ANCHE IN AGRICOLTURA L’UNIONE FA LA FORZA! DA 22 AGRICOLTORI A 4500 OPERATORI: COSI’ E’ NATA LA COOPERATIVA ANDALUSA CHE OGGI ESPORTA I SUOI PRODOTTI IN TUTTO IL MONDO

Si può risollevare un territorio dalle avversità e trasformarlo in una risorsa che può far grande una regione e dare lustro alle eccellenze del territorio? In Spagna sì. E’ il percorso che ha portato la Covap ad essere oggi la più grande realtà cooperativa del settore lattiero-caseario – e non solo – di tutta l‘Andalusia. L’unione fa la forza, e devono averlo pensato anche i 22 agricoltori spagnoli che verso la fine degli anni ’60, vista la grande siccità che aveva reso interi appezzamenti di terreno inutilizzabili, ebbero l’idea di mettere insieme le risorse e di dare nuova vita alla loro terra, che potè finalmente tornare ad essere irrigata. Oggi la Covap conta più di 4500 operatori tra agricoltori, allevatori, trasformatori e responsabili dell’area commerciale ed esporta i suoi prodotti in tutto il mondo. Uno spunto che dovremmo cogliere anche noi, in Italia ma soprattutto in Sardegna! co2Perchè alla nostra Isola, che possiede una vocazione naturale per la produzione lattiero-casearia, e alle competenze e all’esperienza dei nostri allevatori e agricoltori sardi non manca proprio niente per poter ambire a diventare fra i principali attori della politica economica della nostra regione, proprio come è oggi la Covap in Andalusia.
Per farlo non servono miracoli, solo un po’ di coraggio!

Commenti Facebook

commenti

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *