13133359_604470356381958_1536149670009459955_nApprendo senza stupore che il condannato Pd del giorno è Renato Soru. Sono sempre più gli uomini vicini a Renzi e al suo cerchio magico ad essere inquisiti, arrestati, condannati. E questo dovrebbe preoccupare tutti gli italiani onesti!
Non mi stupisce che il Partito Democratico abbia rifiutato qualunque tipo di dialogo con il Movimento 5 stelle sui temi della giustizia. Del resto il semplice buon senso e il rigore sull’onestà sono soglie che, come dimostrano le cronache giudiziarie di questi giorni, una larghissima parte degli esponenti del partito di Renzi non riesce a superare.
Soru, prima di ricevere LA CONDANNA A 3 ANNI PER EVASIONE FISCALE, era segretario del Pd in Sardegna. Queste dimissioni NON SONO SUFFICIENTI! Se Soru è davvero intenzionato a dare un segnale, lasci il suo seggio al Parlamento europeo e risparmi alla Sardegna la vergogna di essere rappresentata da un evasore!

Commenti Facebook

commenti

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *