Schermata 2015-12-29 a 12.08.54ARGENTIERA (SS): TEMPO FINO AL 31 DICEMBRE 2015 PER RENDERE CONTO ALLA EU DEI SOLDI PUBBLICI USATI! FINALMENTE QUALCUNO CONTROLLA E TUTELA GLI INTERESSI DEI CITTADINI: IL M5S!

“A Bruxelles mesi fa avevo inoltrato una istanza ufficiale alla Commissione per vederci più chiaro sulle modalità di utilizzo e di spesa dei fondi di cui la nostra amministrazione ha beneficiato per la messa in opera del progetto della nuova Argentiera. Mi è stato risposto – prosegue Moi – che l’Europa avrebbe atteso la scadenza fissata alla fine del 2015 per verificare che i soldi utilizzati per il progetto fossero stati impiegati correttamente nelle opere di ristrutturazione, pena il recupero degli stessi importi da parte dell’Ue”.

“Il Movimento 5 stelle – continua Moi – è contrario al progetto fin dall’inizio, anche a livello locale. Prova ne è l’esposto che i consiglieri di Sassari hanno presentato alla Corte dei Conti per verificare in che modo fossero state impiegate le risorse economiche, che fortunatamente sta dando i suoi frutti e sul quale terremo costantemente aggiornati i cittadini”.
“Ci resta un sospetto su tutta questa amara vicenda, che arrivati a questo punto è una certezza: che questi 8 milioni di euro abbiano seguito altri e meno virtuosi percorsi. E che forse si siano persi nel contributo a ben altro tipo di opere a cui decenni di amministrazione regionale targata PD e Pdl ci hanno tristemente abituati. Il Movimento 5 stelle promette una cosa – assicura l’eurodeputata – : che prima o poi tutte le ruberie verranno a galla”.

“La collaborazione avviata con i consiglieri di Sassari – conclude Giulia Moi – rafforzerà la presenza del Movimento 5 stelle su questa Isola troppo a lungo calpestata da chi, eletto dai cittadini, appena preso possesso della poltrona ha messo da parte il bene dei sardi”.

 
http://www.sardiniapost.it/cronaca/530829/

Commenti Facebook

commenti

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *