ice1

ice2SOLO LA TUTELA COSTANTE DEI NOSTRI MARCHI E DELLE NOSTRE ECCELLENZE AGROALIMENTARI GARANTIRA’ AL NOSTRO PAESE DI RESTARE LEADER IN QUESTO SETTORE! NON PERMETTEREMO CHE IL TRATTATO TRANSATLANTICO CANCELLI I RISULTATI RAGGIUNTI FINO A OGGI

Nella missione statunitense che mi ha vista impegnata in questi giorni a Washington per discutere di #Ttip, ho avuto anche l’occasione di visitare la sede ICE di New York per parlare dei prodotti italiani che vengono venduti negli Stati Uniti. Nel corso dell’incontro all’ICE, la mia attenzione si è incentrata soprattutto sui prodotti agroalimentari: in questa settimana abbiamo parlato molto di TTIP e credo che far conoscere la bontà di alcune nostre eccellenze ai consumatori d’oltreoceano sia il modo migliore per sottolineare quanto ne siamo fieri e quanto è forte il nostro intento nel proteggerli da qualsiasi ingerenza causata dagli accordi che vengono negoziati nelle segrete stanze. Una doverosa precisazione anche alla luce delle rivelazioni nemmeno troppo “nuove” che proprio questa settimana ci hanno fatto i negoziatori del Trattato per parte americana, fra le quali anche quella di trovare “non necessario” tutelare nell’accordo il marchio che reca l’Indicazione Geografica dei prodotti.

#‎stopttip

‪#‎m5s

Commenti Facebook

commenti

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *